Circolare n. 6 AIIG Abruzzo – attività della Sezione Abruzzo per fine giugno e luglio 2016

visso
visso
« 1 di 14 »

 

 

 

 

                                                                                                  Roseto degli Abruzzi, 20 giugno 2016               

                                                                                                 Ai Signori Soci                                                                                                                     

Circolare n. 6  (ultima dell'anno sociale 2015-16)

 

 

Oggetto: attività della Sezione Abruzzo per fine giugno e luglio 2016

 

  1. Sabato 25 giugno 2016 – (pomeriggio)

     

     

    Morro d'oro: Santa Maria di Propezzano (TE), una chiesa della valle delle Abbazie

     

Insieme con l’adiacente monastero fu parte dell’abbazia omonima appartenuta all’ordine dei padri benedettini. Il nome “Propezzano” sembra si possa etimologicamente ricollegare a quello della Madonna Propiziatrice ai miseri, cui la chiesa è intitolata. Secondo la tradizione fu eretta in seguito ad un'apparizione della Madonna (10 maggio 715).

La costruzione è romanica (forse del 1285), con facciata costituita su un corpo di fabbrica mediano e conclusa in alto da una cornice orizzontale in cotto ad archetti intrecciati; precede la chiesa un portico ad archi ogivali su tozze colonnine, sotto il quale è il portale con gli antichi battenti fasciati di ferro e, attorno, avanzi di affreschi della prima metà del '400.

 

Sul lato sinistro della facciata un bellissimo portale in pietra, la Porta Santa (si apre solo il 10 maggio e il giorno dell'Ascensione), con un ricco archivolto a pieno centro e con le colonnine esterne a doppio nodo, probabile opera di Raimondo di Poggio (primi anni del '300), mentre il lato destro è incorporato nella costruzione del convento; un po' arretrata la torre campanaria, da considerarsi un'aggiunta del sec. XV, mutila nella parte superiore.

L'interno è basilicale, a tre navate, divise da arcate a tutto sesto su pilastri quadrati con addossate mezze colonne; la parte presbiterale è rialzata da gradini a metà dell'ultima campata; fungono da absidi le quinte campate, più alte delle precedenti e voltate fin dalle origini.

Da ammirare diversi affreschi quattrocenteschi tra cui una Madonna col Bambino in bassorilievo. Nel monastero, restaurato nel 1966-67, oggi non visitabile, un grande chiostro a pianta quadrata, con lunette affrescate dal pittore polacco Sebastiano Majeski (1660).

Nel refettorio affreschi popolareschi della fine del '500.

 

Proseguimento per Roseto degli Abruzzi e passeggiata lungo la Riserva Naturale Guidata del Borsacchio.

Cena a Guardalavaca con spaghetti alle vongole e frittura di pesce.

Il vino lo portiamo noi, il dolce e la frutta chi vuole!

 

Bus omaggio ai Soci AIIG da parte della Satam. Cena: euro 18.

Partenza da Pescara (terminal bus) alle ore 17.00 e rientro in tarda serata.

 

 

  1. Martedì 28 giugno 2016 – (pomeriggio – dalle 18 alle 20)

     

     

    Mostra di ceramiche

     

La mostra verrà allestita con i lavori realizzati dai partecipanti al corso di ceramica, tenuto ai Soci Aiig da Emilio De Grazia, a Pescara, presso l'abitazione della Socia Paola Ponzi Fallagrassa, via Primo Vere 24, (zona Pineta – Villa Paola). Seguirà un momento conviviale.

E' gradita la conferma della partecipazione (3382169585).

 

 

  1. Domenica 3 luglio 2016

     

     

    La fioritura dell’altopiano di Castelluccio, una meraviglia della natura, e un gioiello nascosto: Visso

     

    Tra fine maggio e i primi giorni di luglio, l'altopiano di Castelluccio, nel Parco nazionale dei Monti Sibillini, è testimone di un evento di particolare importanza "la Fiorita". Il paesaggio assume un verde di intensità eccezionale, per passare poi alla dominanza del giallo, al rosso dei papaveri, al turchese, per finire con il viola. Sosta a Norcia e visita a Visso, in una vallata circondata da boschi. Gioiello medievale, celebre perché conserva, all’interno di Palazzo dei Priori, l’unico manoscritto originale dell’Infinito di Giacomo Leopardi.

Quota di partecipazione: euro 28.

Partenza da Pescara (terminal bus) alle ore 7.30 e rientro intorno alle 21.00. Pranzo libero.

 

 

  1. Da lunedì 18 luglio a giovedì 28 luglio 2016

     

     

    Viaggio estivo in una Sicilia da scoprire dal titolo

    "Sicilia, crogiolo e ponte tra etnie e culture del Mediterraneo".

    Il viaggio è riservato ai Soci iscritti per l'anno sociale 2015/16.

     

    Buone vacanze!

                                  Agnese Petrelli

     

    Iscrizione anno sociale 2015/16. Soci Effettivi € 30; Juniores e Familiari € 15.

    Versare la quota sul c/c postale n. 50447697, intestato a: A.I.I.G.– Sezione Abruzzo, viale America 58,

    64026 – Roseto degli Abruzzi o con bonifico (IBAN IT96R0760115400000050447697).

     

    Prenotazioni: Agnese Petrelli, via America 58 – 64026 Roseto degli Abruzzi (TE), tel. 085/7932938, cell. 338/2169585; Giovanna Tacconelli, cell. 347/3305790; Andreina Salvatore, cell. 3343810172.

    Sito: www.aiigabruzzo.it; e-mail: agnese.petrelli@yahoo.it

Posted in attività.

Lascia una risposta